Ovie S.r.l policy
contact ovie.verifiche@gmail.com
contact ovie@pec.rimini.com

IL PRIMO ORGANISMO ABILITATO NELLA PROVINCIA DI RIMINI
OPERATIVO IN TUTTA LA ROMAGNA
Impianti elettrici di messa a terra per impianti alimentati oltre 1000V
La verifica comprende:

1) Esame della documentazione tecnica (progetto, dichiarazione di conformitą, schemi dell'impianto, ecc.) messa a disposizione dal Committente;
2) Compilazione del Rapporto e Verbale di verifica sui quali verranno riportate in maniera analitica tutte le misure effettuate (singoli interruttori provati e singole continuitą verificate);
3) Formulazione di un Rapporto Tecnico volto all'individuazione ed al superamento delle carenze riscontrate, al fine di ottenere l'esito favorevole della verifica.
4) Comunicazioni periodiche relative alla scadenza delle verifiche;
5) Compilazione della modulistica (eventuale denuncia all'INAIL, richiesta dati all'ente fornitore di energia, ecc.);
6) Assistenza tecnica in caso di contestazione degli organismi di controllo;
7) Misura della resistenza di terra nelle condizioni ordinarie di funzionamento con il metodo voltamperometrico (sonde di tensione e corrente);
8) Prova degli interruttori differenziali mediante apposito strumento per la verifica della soglia di intervento e del relativo ritardo;
9) Misura dell'impedenza dell'anello di guasto in fondo ai circuiti protetti soltanto dai dispositivi di massima corrente;
10) Prova della continuitą elettrica delle masse verso terra, per accertare che risultino collegate al conduttore di protezione e questo al sistema disperdente;
11) Verifica del collegamento equipotenziale principale alle condutture in ingresso agli edifici;
12) Verifica del collegamento equipotenziale supplementare alle masse estranee nei locali particolari;
13) Controllo a vista dell'impianto (rispetto del codice colori, sezione dei cavi, ecc.);
14) Verifica del coordinamento delle protezioni con l'impianto di messa a terra.
» pagina consistenza verifiche
Nome e cognome * :
Telefono * :
Email * :
Richiesta * :